FORUM MENOPAUSA

Raccolta di discussioni, domande legate alla menopausa tratte dal forum di melatonina.it, il primo portale italiano interamente dedicato alla melatonina

Lasciate un vostro messaggio o una vostra domanda sulla menopausa e sulla melatonina. Scrivi ora.

 
Ieri ho acquistato in farmacia la NIGHT.
Ho 44 anni e da due anni, piano piano, il ciclo prima regolarissimo di 28 e abbondante, ha cominciato ad essere scarso e ad anticipare e ritardare. Fino all'ultimo ritardo di 15 giorni.
Al tempo stesso ho cominciato a soffrire di disturbi del sonno: a volte fatico ad addormentarmi, altre volte mi sveglio tre volte durante la notte, anche se poi mi riaddormento. Inoltre sono cominciate palpitazioni, di cui non avevo mai sofferto prima: esami tiroide e eco ed elettro cardio non evidenziano patologie, per cui il cardiologo mi ha prescritto semplicemente Lexotan e betabloccanti che non ho voluto mai prendere. Uso TM Biancospino che mi attenua palpitazioni, ma non le elimina del tutto.
Così, pensando di essere in un periodo di pre o perimenopausa (la cosa mi dispiace e mi allarma davvero tanto), ho pensato di provare a riequilibrare qualcosa con l'uso della Melatonina, dopo aver letto molto bene questo forum.
Non sapendo gli effetti su di me, ho optato per la NIGHT.
Chiedo: ho scelto abbastanza bene, o, data l'età e i sintomi, sarebbe stata indicata più la DEFENDER?
E poi un'altra domanda: dall'uso di melatonina, è possibile che io tragga qualche vantaggio per quelle fastidiosissime palpitazioni? Davvero non so da cosa siano originate, dato che non risultano patologie e inoltre mi colpiscono affatto se sono stressata, anzi le sento quasi sempre solo di sera e mi siedo sul divano o mi metto a letto. Finora non sono state mai accompagnate da vampate.
Terza e per ora ultima domanda: mettendo a riposo la ghiandola pineale, tramite l'uso di melatonina, ho possibilità di riassestare il quadro ormonale, spostando di un po' la manopausa vera e propria, visto che per ora non c'è ancora stato un vero salto del ciclo ma solo molte irregolarità?
Grazie e cpmplimenti per il sito

Leggi la discussione

Domanda posta da: Lilly ( 01/10/2008)

Mia moglie ha 52a. da circa 7 e' in menopausa,e' dibetica, assume metformina1000 1cx3 novonorm 2mg 1x3.Da qualche anno offre d'insonnia caratterizzata da risvegli precoci alternato a diffcolta' a prendere sonno. Da circa 20 g ha iniziato a prendere la melatonina night 3mg ch assumo io con buoni risultati, ma lei non ha avuto altrettanti benefici.Quale melatonina e'giusta per lei?

Leggi la discussione

Domanda posta da: brunopannozzo ( 01/10/2008)

ho appena acquistato una confezione di melatonina per abbandonare l'uso saltuario che faccio di ipnotico per dormire. non mantengo comunque un livello di sonno duraturo e soprattutto assai leggero con presenza di tachicardia; ho attenuato le vampate notturne e diurne con un cerotto EVRA che metto tutte le settimane, questo dopo 4 anni di visite mediche (tiroide, dosaggi ormonali, analisi desangue visite ginecologiche , ecografie alle ovaie)alla ricerca di una misteriosa impossibile pre pre menopausa che non risultava da nulla se non dalla prolattina un punto fuori dallo standard ( premetto l'irregolarità sempre piu accentuata del ciclo fino alla sua scomparsa completa per 2 anni, poi dopo una isteroscopia (forse hanno risolto delle aderenze!) ho un simil ciclo quando interrompo il cerotto ormonale EVRA. Dunque la domanda a cui vorrei risposta è posso risolvere le vampe l'insonnia e i dolori diffusi di tipo fibromialgico assumento melatonina?

Leggi la discussione

Domanda posta da: elisa ( 02/10/2008)

ho effettuato pap test e il risultato è discheratosi. Ultima mestruazione 28 agosto . età 44. Questa mancanza del ciclo deriva dalla discheratosi o da sintomi di menopausa? grazie

Leggi la discussione

Domanda posta da: Lucia ( 07/10/2008)

salve sto assumendo la melatonina in compresse per problemi di premenopausa ma anche compresse di semi di pompelmo per risolvere un ascesso. ci sono controindicazioni? grazie

Leggi la discussione

Domanda posta da: ( 09/10/2008)

Buongiorno,
ho 47 anni e in passato ho usato la night per problemi di insonnia e ansia e devo dire che mi ha molto giovato e da oltre 2 anni non assumo piu' farmaci ansiolitici. Avevo smesso anche la melatonina perchè mi sono sempre sentita bene.
Ora mi ritrovo a dover aumentare le difese immunitarie a seguito di un pap test eseguito dove mi è stato riscontrato piccole cellule anomale date dal virus hpv(papilloma) che sono state tolte subito con il laser..
Il ginecologo mi ha molto parlato del sistema immunitario che spesso aiuta a sconfiggere il tutto quando appunto la lesione era molto lieve come la mia. Avevo in casa ancora della night e sono 10 gg che la sto' assumendo, mi chiedevo se posso passare alla defender e per quanto tempo.
Il ciclo è ancora regolare anche se piu' scarso , ma non ho ancora sintomi di menopausa.
Non sto' assumendo nessun farmaco.
Grazie per la cortese risposta

Leggi la discussione

Domanda posta da: mery ( 10/10/2008)

salve,sono una donna di 51 anni,sono in premenopausa e il mio corpo sta cambiando,vorrei sapere come fare x nn ingrassare visto che già incomincio.nn riesco a perdre peso anche se vado in palestra:vorrei sapere se esisteun integratore che brucia i grassinella'attesa idi una sua risposta la ringrazio:

Leggi la discussione

Domanda posta da: anastasia ( 11/10/2008)

Ho 47 anni, a seguito test di allergie sono risultata allergica al nickel e al lattice di gomma. Posso tranquillamente assumere la melatonina? avendo finito la Night, e avendo in casa la defender, ho iniziato ad assumere questa anche in previsione di potenziamento difese immunitarie andando incontro a un inverno dove spesso mi ammalo e vista l'eta'anche come preparazione al periodo pre-menopausa. E' sbagliato assumere questa ultima? O è preferibile continuare ad assumere la nigth?
L'unica cosa che ho notato di diverso nell'assunzione di melatonina (indifferentemente da nigth o defender) è un leggero dermografismo nel corpo con sensazione di calore....puo' essere itollerantecon le mie due allergie sopra menzionate?
Grazie

Leggi la discussione

Domanda posta da: miry ( 13/10/2008)

buongiorno,sono una donna di 52 anni compiuti il 10 c.m, ^gli ultimi controlli sia dal ginecologo che endocrinologo nel mese di marzo 08 non hanno evidenziato patologie e nemmeno per quanto riguarda gli ormoni FSH, esami effettuati per il fatto di avere avuto una mancanza del ciclo da dicembre 07 a febbraio compreso 2008, a marzo mi sono decisa appunto di rivolgermi ai medici sopra citati.L'unico cambiamento notato è stato un aumento di peso di ca 17 kg in nemmeno di un mese, sono normolinea alle volte sotto peso e quindi mi sono ritrovata un addome viso glutei gambe davvero pieni di liquido tanto da avere difficoltà respiratorie in quanto sofferente di asma pur non grave. La " colpa di un follicolo non sceso e maturo, situazione risolta con due cps al di per 8 giorni. Tutto rientra compreso il peso fino al settembre c.m quando, nel giorno giusto " vedo "qualcosa che mi porta a prepararmi in quanto il ciclo si è presentato puntualmente solo che...si ferma tutto. Torno dal ginecologo che mi informa del FSH elevato per cui in presenza di una premenopausa. Non mi da nulla in quanto non ho alcun sintomo solo che, i dolori di un ciclo in arrivo continuano e nel frattempo ho " visto "una sorta di spotting subito conclusosi senza " sporcare ". Mi ha prescritto degli ormoni che ancora non prendo. Ad oggi sto benissimo ma, ho letto della melatonina. Ora, ho acquistato la melatoninaVITI 5mg, la mia domanda è...va bene cmq o per forza di cose debbo preferire la DEFENDER di cui ho letto nel forum? E per quanto riguarda lo stato ormonale cioè, aiuta anche a prevenire i futuri disturbi che la stessa menopausa comporta? Mi preme dire che, non ho un capello bianco e un corpo quindi un aspetto assolutamente giovanile, infatti nessuno mi da l'età che ho e si sorprendono quando la dico ( io compresa sono stupita favorevolmente ). Grazie per la gentile attenzione e nell'attesa di una Vs gentile risposta vogliate gradire i miei piu' distinti saluti. Nadia

Leggi la discussione

Domanda posta da: nadia56 ( 14/10/2008)

Ho 51 anni e credo di essere entrata in menopausa, ma per mancanza di tempo non ho ancora consultato il medico. Mi è successo che nel mese di agosto ho avuto per ben due volte il ciclo mestruale a distanza di una settimana. Poi l'ultimo ciclo l'ho avuto l'8 settembre e da allora ( a distanza di 36 giorni) non ho è ancora arrivato, da premettere che in passato ho sempre avuto un ciclo normale e puntuale ogni 26 giorni. Vorrei sapere se inizia in questo modo..... (comincio a sentirmi depressa!!!)
grazie aspetto notizie.
ciao Nicole

Leggi la discussione

Domanda posta da: Nicole ( 14/10/2008)

ho appena compiuto 52 anni, mai avuto problemi di ciclo solo che da 2 settimane l'ormone FSH è risultato elevato per cui sono entrata nel periodo pre o menopausa. Non ho alcun sintomo se non la mancanza del ciclo il mese scorso. Aumento di peso di ca. 3 kg ma non da ora. che fare?

Leggi la discussione

Domanda posta da: nadia56 ( 19/10/2008)

Salve! Vorrei chiedervi delle informazioni riguardo mia figlia che ha 19 anni e da circa sei mesi non ha più il ciclo mestruale, causa, credo, dovuta a una dieta dimagrante (ha dimagrito circa 20 chili).Ha fatto l'ecografia pelvica ed è risultato che ha delle micro-cisti. Vorrei sapere se prendendo la melatonina potrebbe normalizzarsi il tutto, se sì, quale tipo e in che dosi la deve prendere e per quanto tempo.Io la prendo per la menopausa. Grazie della vostra risposta.

Leggi la discussione

Domanda posta da: Francesca ( 20/10/2008)

ho 52 anni nel 2002 sono stata operata di carcinoma alla mammella sinistra.HO PRESO FINO A GIUGNO 2007 IL NOLVADEX. A NOVEMBRE 2006 MI HANNO TOLTO SIA UTERO CHE OVAIE E QUINDI SONO IN MENOPAUSA. A OTTOBRE 2007 MI AVEVANO DATO IL FEMARA MA HO DOVUTO SOSPENDERLO PERCHE MI PROCURAVA DISTURBI EPATICI E DOLORI ARTICOLARI.DA CIRCA UN ANNO HO PROBLEMI DI SONNO (le vampate sono diminuite, ma soffro di nervosismo eccessivo e di notte mi viene una sensazione di mancanza d'aria. Stò prendenso la Melasin up , solo per caso ho scoperto il vostro forum, vorrei sapere quale melatoniNA sarebbe meglio per me dato che quella che prendo non è che funzioni molto, mi sveglio comunque di continuo, sempre agitata. grazie Anna

Leggi la discussione

Domanda posta da: ANNA ( 22/10/2008)

ho 47 anni prendo eutirox 100 per tiroidectomia totale da morbo di basedow entac e frontal gocce per depressione e attacchi di panico sono in menopausa dopo intervento ke tipo di melatonina posso prendere?

Leggi la discussione

Domanda posta da: lidia ( 26/10/2008)

ho 47 anni prendo eutirox 100 per tiroidectomia totale da morbo di basedow entac e frontal gocce per depressione e attacchi di panico sono in menopausa dopo intervento ke tipo di melatonina posso prendere?

Leggi la discussione

Domanda posta da: lidia ( 26/10/2008)

salve nn ho mai preso la melatonina ma vorrei provare ho 47 anni prendo eutirox 100 la mattina,frontal gocce 7 la mattina, frontal gocce 7 la sera e 15mg entact la sera ho subito una tiroidectomia totale per morbo di basedow ho una depressione con attacchi di panico, insonnia ansia nervosismo menopausa ke tipo di melatonina devo prendere quanta e se deve essere associata alla cura di antidepressivi ke tutt'ora seguo da 3 anni grazie lidia

Leggi la discussione

Domanda posta da: lidia ( 26/10/2008)

buongiorno
sono in menopausa da circa un anno e mezzo, ho 53 anni, sto bene ,non ho nessun disturbo e non assumo farmaci - però pensavo di assumere la melatonina defender per un aiuto all'organismo, forse come prevenzione - secondo Voi è giusto e un ciclo di assunzione che durata può avere e poi per quanto tempo si deve sospendere - grazie cordialità rosy -

Leggi la discussione

Domanda posta da: rosy ( 30/10/2008)

Ho 50 anni,non sono ancora in menopausa ma vorrei prendere la melatonina, anche se in questo periodo non ho disturbi del sonno. Quale mi consiglia da 3 o 5 mg?

Leggi la discussione

Domanda posta da: lalla ( 31/10/2008)


Pagine presenti in archivio:
[ 1 ]