FORUM MENOPAUSA

Raccolta di discussioni, domande legate alla menopausa tratte dal forum di melatonina.it, il primo portale italiano interamente dedicato alla melatonina

Lasciate un vostro messaggio o una vostra domanda sulla menopausa e sulla melatonina. Scrivi ora.

 
Sono in cura da un omeopata per broblemi di cattiva digestione e di sonno. Da diversi anni mi sveglio alle 5 - 5.30 del mattino. Il problema è che una volta svegliata non riesco più a riaddormentarmi e quando mi alzo non mi sento riposata, è come se non avessi finito il sonno. La cura per migliorare il sonno prevedeva la melatonina mezz'ora prima di coricarmi e due compresse di Datif pc prima di dormire. Dopo un periodo ho smesso la melatonina perchè non mi senbrava avesse nessun effetto su di me mentre ho seguitato a prendere le altre due compresse.
Mi sveglio ancora alle 5-5.30 e navigando nel vostro sito mi è venuto il dubbio che forse avrei dovuto continuare con la melatonina oppure aumentare le dosi. Faccio presente che ho 53 anni e sto iniziando ad avere i problemi legati alla menopausa anche se il ciclo è presente anche se un po' ballerino. Chiedo un vostro consiglio. Grazie


Leggi la discussione

Domanda posta da: Lula ( 01/07/2008)

SI PUO' UTILIZZARE LA MELATONINA ANCHE CON IPOTIROIDISMO ASSOCIATO A COLESTEROLO ALTO E MENOPAUSA?

Leggi la discussione

Domanda posta da: ( 01/07/2008)

Sono una donna di 54 anni e sono in menopausa,ho appena acquistato una scatola di Kei Melatonin Defender e volevo sapere se insieme a questa posso continuate a prendere anche Genestin forte e Estromineral, la ringrazio perla risposta e le porgo i miei più cordiali saluti.

Leggi la discussione

Domanda posta da: Francesca ( 04/07/2008)

Ho 44 anni e mezzo e nonostante la giovane eta' sono quasi in menopausa, gia' da circa due anni ho mestruazioni molto scarse e irregolari, inoltre negli ultimi 2 mesi il ciclo non e' comparso e ho improvvise vampate di calore. Puo' aiutarmi la Meletonina a ritardare la menopausa? Se si,quale tipo di Melatonina dovrei assumere?
Soffro anche di insonnia da parecchio tempo, cioe' impiego diverse ore per addormentarmi.
Aspetto con ansia una risposta,grazie, M.Angela


Leggi la discussione

Domanda posta da: m.angela ( 04/07/2008)

buongiorno, ho 53 anni, a 48 anni sono andata in menopausa dopo un intervento chirurgico di laparoisterectomia totale con annessiectomia bilaterale. La diagnosi è stata iperplasia endometriale complessa, neoformazione annessiale dx.

Leggi la discussione

Domanda posta da: elda ( 11/07/2008)

Buongiorno da più di 3 mesi prendo la melatonina Clavis e ho notato un buon miglioramento nel riposo notturno. Sono in menopausa da circa 1 anno con forti disagi in particolare "vampate" violente e persistenti.Da circa 1 mese le vampate sono come scomparse ma percepisco un senso di dolore al seno come nel periodo premestruale. Può essere questo dovuto alla melatonina??Ne sarei felice perchè e veramente un altra vita!!Ne prendo 1 tutte le notti continuo così? Grazie e buon lavoro.

Leggi la discussione

Domanda posta da: JOY ( 16/07/2008)

Nel caso di dolori addominali dovuti a peristalsi intestinale con dolori che si accentuano durante il sonno non permettendomi di dormire se non per due o tre ore da circa un anno.Premesso tentativi di cure per la funzionalità dello stomaco e dell'intestino senza risultati positivi per ora.
La melatonina può aiutarmi ad avvertire meno dolori e quindi a dormire di più almeno di notte?
Sono anche in menopausa da un anno circa con cicli saltuari. Ho la sindrome di hascimoto e prendo eutirox da75. Riscontrati miomi all'utero e endometrio max di cm.4/5, dalle visite ginecologiche non sono da operare ma tenere sotto controllo. Dovrebbero regredire o restare invariate con la menopausa.
Grazie dell'aiuto.

Leggi la discussione

Domanda posta da: ( 16/07/2008)

Nel caso di dolori addominali dovuti a peristalsi intestinale con dolori che si accentuano durante il sonno non permettendomi di dormire se non per due o tre ore da circa un anno.Premesso tentativi di cure per la funzionalità dello stomaco e dell'intestino senza risultati positivi per ora.
La melatonina può aiutarmi ad avvertire meno dolori e quindi a dormire di più almeno di notte?
Sono anche in menopausa da un anno circa con cicli saltuari. Ho la sindrome di hascimoto e prendo eutirox da75. Riscontrati miomi all'utero e endometrio max di cm.4/5, dalle visite ginecologiche non sono da operare ma tenere sotto controllo. Dovrebbero regredire o restare invariate con la menopausa.
Grazie dell'aiuto.

Leggi la discussione

Domanda posta da: ( 16/07/2008)

Ciao,ho 46 anni e sono in menopausa da 6 anche se ho cominciato ad avere cicli molto irregolari verso i 37 anni,ho fatto terapia sostitutiva all'inizio con Esclima da 75 mg. dopo 3 mesi siamo passati a 50 mg.e da circa 2 anni a 25 mg. in più lutenil 5 mg. mezza compressa
i dosaggi ormonali mi provocavano tensione al seno.
Premetto che ero molto contraria a fare questo tipo di terapia anche perchè a parte un pò di nervosismo e qualche rara vampata, non avevo grossi disturbi ed infatti all'inizio prendevo
fitoestrogeni consigliati da un omeopata e con i quali mi trovavo molto bene,mi è stata però diagnosticata una perdita di densità ossea per la quale ho dovuto arrendermi ed iniziare la tos.
Da circa un anno sto prendendo triatec da 2.5 mg.perchè ho la pressione alta ( 90/130 )
Da due mesi ho sospeso la tos perchè ho ricominciato ad avere tensione al seno e vorrei proprio interromperla del tutto. Sto prendendo degli isoflavoni da soia. Io non ho grossi problemi con il sonno, perchè anche se mi sveglio verso le 4 poi mi riadormento subito e qualche vampata mi capita solo di giorno.
La mia domanda e questa posso prendere melatonina e quali tipi? Le mestruazioni possono ricomparire?
E a livello osseo posso avere dei benefici? Ho sempre tanti dolori alla schiena dovuto anche all'artrosi e scogliosi che mi porto dietro da ragazzina.
Vi ringrazio fin d'ora per le vostre risposte.

Leggi la discussione

Domanda posta da: Kety ( 18/07/2008)

Gentile Dott. ho 55 anni, hai primi sintomi della menopausa (ca. 4 anni fà)la mia ginecologa mi ha prescritto il TRISEQUENZ con il quale mi sono trovata molto bene. Ma adesso sentivo il bisogno di smettere e affidarmi a cose più naturali. Quindi da fine giugno l'ho sospeso da metà giugno stò prendendo LILIU 214 (2 fiale) SEPIA 30CH (1 tubo monodose a settimana) e 2 compresse di PAUSA di Specchiasol che una Doot.a Omeopata mi ha prescritto ma sia le vampate che la secchezza vaginale mi tormentano. Posso assumere la Melatonina per questi problemi? Se si quanta e per quanto tempo? Da sola o in aggiunta alla cura? E' utile per la secchezza vaginale che mi preoccupa molto più delle vampate visto che sono separata da anni e proprio in questo momento stò ricostruendomi una vita con un coetaneo? Sembra un problema futile ma per me adesso non lo è. Ringraziando per l'aiuto saluto cordialmente

Leggi la discussione

Domanda posta da: Silvia ( 24/07/2008)

ho 58 anni, da tre sono in menopausa chirurgica. ho assunto per due anni estrodose gel; ho smesso perchè soffrendo di ipertensione temo di avere delle conseguenze negative per il mio organismo. ora però sono sempre nervosa, soffro d'insonnia, ho spesso vampate e una sudorazione abbondante. tutti questi fattori non mi consentono di vivere serenamente. cosa posso fare?riprendo ad assumere estrodose o me lo sconsiglia?c'è qualcos'altro che può alleviare questo stato di costante malessere fisico e psichico?l'omeopatia può essermi d'aiuta.

Leggi la discussione

Domanda posta da: ( 26/07/2008)

buongiorno vorrei un aiuto contro la menopausa e le cosidette vampate di calore che giorno e notte mi tormentano. sono in menopausa da 2 anni e ho 46 anni. attendo con ansia un riscontro e ringrazio.

Leggi la discussione

Domanda posta da: carlina ( 28/07/2008)

sono in menopausa da 2 anni e soffro terribilmente a causa delle vampate con forti sudorazioni. Ho così iniziato la tos anche se malvolentieri ma il primo tipo cerotto + pastiglia non lo tolleravoe comunque non faceva alcun effetto il secondo tentativo a base di sola pastiglia non ha dato alcun risultato e ora sto provando col terzo tentativo a base di solo cerotto.
chiedo se sia possibile che la terapia non funzioni e anche volendo provare la melatonina che percentuale di successo avrei visti i precedenti?
ringrazio per la risposta

Leggi la discussione

Domanda posta da: Angy ( 31/07/2008)

ho 47 anni ed ho un ritardo di 7 giorni (non sono incinta).Sono molto regolare quindi mi chiedo se sono entrata in fase di menopausa. I soli sintomi che avverto sono stanchezza e gonfiore e sono stata molto anemica.Come comportarmi e che domande porre al ginecologo? Le vampate non mi preoccupano perche' generalmente ho freddo ma non vorrei ingrassare o diventare irritabile nei rapporti con gli altri.Ho un'attivita' frenetica e a contatto con il pubblico dove devo sembrare sempre felice e disponibile. GRAZIE

Leggi la discussione

Domanda posta da: LUISA47 ( 31/07/2008)


Pagine presenti in archivio:
[ 1 ]